25 APRILE 2016

25 aprile 2016

Prosegue con la commemorazione del 25 Aprile “Seminare memoria”, il programma di iniziative con cui l’Amministrazione Comunale di Casalecchio di Reno, in collaborazione con ANPI Casalecchio e con le associazioni riunite nel Tavolo della memoria civile coordinato dall’Istituzione Casalecchio delle Culture, nell’ambito delle iniziative di “Storie di Casa” per la memoria del territorio, celebra il 71° Anniversario della Liberazione. Lunedì 25 aprile, la commemorazione ufficiale prenderà il via alle ore 15.00 in Piazza Matteotti con la benedizione e la posa di corone al Cippo del Cavalcavia che ricorda l’eccidio di 13 partigiani della 63° Brigata Garibaldi il 10 ottobre 1944. Da lì il corteo, accompagnato dalla Banda comunale G. Donizetti, procederà lungo Via Martiri della Libertà e Via Marconi, con la benedizione e la posa di corone in Piazza del Monumento ai Caduti, e poi verso la vicina Piazza del Popolo, dove un mazzo di fiori sarà deposto presso la targa che ricorda la vittima del fascismo Giovanni Amendola, nell’omonimo giardinetto. Alle ore 16.00, in Piazza del Popolo, si svolgerà la cerimonia di consegna delle tessere ANPI ad honorem ai familiari dei caduti della Lotta di Liberazione, cui seguiranno gli interventi istituzionali di Federico Chiaricati per ANPI Casalecchio e del Sindaco Massimo Bosso. Il pomeriggio sarà concluso, sempre in Piazza del Popolo, dal concerto gratuito dei FeV – Falce e Vinello, band emiliano-toscana che nei suoi brani folk-rock originali propone testi fortemente orientati ai temi sociali, dalla Resistenza alla Strage del 2 agosto 1980 e alla morte di Federico Aldrovandi. Per tutta la durata della manifestazione sarà presente uno stand gastronomico in Piazza del Popolo. In caso di maltempo, consegna delle tessere, interventi istituzionali e concerto si svolgeranno presso la Casa della Conoscenza. “Con commozione e riconoscenza” dichiara il Sindaco di Casalecchio di Reno Massimo Bosso “ricordiamo nella data del 25 Aprile le migliaia di donne e uomini che decisero di scegliere di combattere il nazifascismo nel nome della libertà a costo della loro stessa vita, per assicurare un futuro migliore, per se stessi e per le generazioni future. Un futuro che non potevano conoscere, ma solamente immaginare nei loro ideali! Un futuro che molti di essi non videro realizzato, del quale oggi noi possiamo godere. Dal loro sacrificio trae linfa la Costituzione ‘nata dalla Resistenza’ che è ancora oggi punto di riferimento assoluto dell’identità Repubblicana e dell’identità del nostro Comune. Casalecchio di Reno è Città insignita di Medaglia d’Oro al Merito Civile: proprio nelle motivazioni della Medaglia che è apposta al nostro Gonfalone, Casalecchio venne definita ‘la Cassino del Nord’ per i 41 bombardamenti che subì tra il 1943 e il 1945. Da quelle radici nacque, insieme alla volontà di ricostruire le case e le strade, anche una cultura della convivenza che ha nei principi costituzionali, nella tolleranza, nella solidarietà e nella pace i suoi caratteri fondamentali, il suo DNA”. Fino a martedì 26 aprile, nell’Atrio di Casa della Conoscenza, rimane visitabile la mostra fotografica “Per ricordare… per non dimenticare” sulla Resistenza e sugli avvenimenti del territorio dal 1929 al 1945, curata da Gianni Bighini del Circolo Fotografico Santa Viola, mentre al primo piano, sempre in Casa della Conoscenza, la mostra bibliografica sulla Resistenza curata dalla Biblioteca C. Pavese (con testi disponibili per il prestito) è esposta fino a mercoledì 27 aprile. Il programma di “Seminare memoria” per celebrare il 71° Anniversario della Liberazione prosegue con iniziative istituzionali e culturali fino al 22 maggio 2016.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s